pensa che certi editori, prima di stracciarsi le vesti per il taglio ai contributi radio, forse dovrebbero ascoltare con più attenzione i frutti qualitativi dei loro sforzi nel campo dell’informazione e riflettere sul fatto che, probabilmente, se gli automobilisti potessero leggersi il giornale mentre guidano non dovrebbero aspettare che lo faccia qualcun altro per loro, 3 minuti ogni tanto.

Il titolo è un omaggio alla conclusione di giornale radio che meglio si adatta ad ogni esigenza.

Annunci