Ti piace la musica? Ascolti molta musica? Tutti i generi di musica? Sei uno di quelli che, alle prime note di un brano, si lancia in un funambolico, nome della canzone – nome del cantante – nazionalità – anno – numero di scarpe?
Ci azzecchi sempre?
Non ci azzecchi sempre?
Non azzecchi mai, ma fai ridere chi ti sta intorno?
E allora Music Challenge è il gioco che fa per te. Disponibile sul social network Facebook, è un gioco molto semplice, disegnato con una grafica flash intuitiva e accattivante, in cui devi indovinare il titolo di una canzone fra quelle di volta in volta proposte sullo schermo, in base all’ascolto di un frammento di brano. Il tempo scorre, le canzoni passano, e tu accumuli punti a seconda di quante risposte corrette riesci a dare, e soprattutto di quante risposte corrette in sequenza riesci a infilare.
Va bene, di giochini flash è piena internet e, soprattutto, è pieno Facebook, ma questo in particolare mi ha divertito perché il ventaglio musicale è così ampio che la filosofia del gioco passa dall’indovinare la canzone in base a poche note, al cercare di capire, in base a quelle poche note, quale fra i titoli a disposizione potrebbe abbinarsi meglio a quella canzone, e allora giù con sottili e inaspettate analisi socio – qualunquistiche sul fatto che, che so, nelle mie fantasie, un brano americano anni ’60, nel titolo, deve per forza contenere parole tipo good, holly, molly, tilli, filly, rock, clock, baby, tizzy, missy, tender, night, ecc, mentre i brani hip hop, non possono non avere da, braz, yep, sista, gangsta, come i titoli delle canzoni hard rock devono contenere destroy, poison, sacrifice, death, apocalipse, e via così.

Ti piace la musica? Ascolti molta musica? Tutti i generi di musica? Sei uno di quelli che, alle prime note di un brano, si lancia in un funambolico, nome della canzone – nome del cantante – nazionalità – anno – numero di scarpe?

Ci azzecchi sempre?

Non ci azzecchi sempre?

Non azzecchi mai, ma fai ridere chi ti sta intorno?

E allora Music Challenge è il gioco che fa per te. Disponibile sul social network Facebook, è un gioco molto semplice, disegnato con una grafica flash intuitiva e accattivante, in cui devi indovinare il titolo di una canzone fra quelle di volta in volta proposte sullo schermo, in base all’ascolto di un frammento di brano. Il tempo scorre, le canzoni passano, e tu accumuli punti a seconda di quante risposte corrette riesci a dare, e soprattutto di quante risposte corrette in sequenza riesci a infilare.

Va bene, di giochini flash è piena internet e, soprattutto, è pieno Facebook, ma questo in particolare mi ha divertito perché il ventaglio musicale è così ampio che la filosofia del gioco passa dall’indovinare la canzone in base a poche note, al cercare di capire, in base a quelle poche note, quale fra i titoli a disposizione potrebbe abbinarsi meglio a quella canzone, e allora giù con sottili e inaspettate analisi socio – qualunquistiche sul fatto che, che so, nelle mie fantasie, un brano americano anni ’60, nel titolo, deve per forza contenere parole tipo good, holly, molly, tilli, filly, rock, clock, baby, tizzy, missy, tender, night, ecc, mentre i brani hip hop, non possono non avere nel titolo vocaboli tipo da, braz, yep, sista, gangsta, come i titoli delle canzoni hard rock devono contenere destroy, poison, sacrifice, death, apocalipse, e via così.

Vi posso assicurare che, a vederla così, si aggiunge ulteriore divertimento al divertimento.

(Maurizio)

Annunci