Ecco una notizia di quelle che, di solito, quando si parla di internet vs tutto il resto, riescono sempre a dividere il pubblico: in Gran Bretagna gli investimenti pubblicitari sul web hanno superato quelli televisivi.

Da una parte ci sarà chi, numeri del mercato (britannico) alla mano, proclamerà la svolta definitiva e il sorpasso del web sull’odiato schermo piatto, dall’altra ci saranno quelli come me, abbastanza scettici sulla seria possibilità che, a breve termine, un tale evento possa accadere anche da noi, in un Paese in cui la rete è considerata uno strumento piuttosto feriale, molto utilizzato per cercare oroscopi, gossip e calcio.

(Maurizio)

Annunci