Anche se non proprio in linea con l’argomento principe di questo blog, segnalo, a conclusione di una otto giorni di grande commozione, la lezione di giornalismo di Indro Montanelli pubblicata, qualche giorno fa, sul sito de La Stampa. 

Dedicato agli addetti ai lavori – ad alcuni addetti ai lavori – che, la scorsa settimana, hanno ravanato fra colpe improbabili, ipotesi astruse, conoscenze mediocri, interviste scrause, polemiche inutili e record di ascolti senza accorgersi di quel fragoroso boato che nulla aveva a che fare con il terremoto in Abruzzo. Era il crollo della loro professionalità, costruita con la sabbia di mare, già pericolante da tempo, condonata più volte e mai risanata con qualche sana iniezione di coscienza.

(Maurizio)

lastampa.it

Annunci