Segnale orario obbligatorio per le radio. Se il primo risultato di questa ricerca è I(r)Radiati, insomma, si spiega già tutto. Non credo che il segnale orario sia obbligatorio. Dovrebbe essere obbligatorio trasmettere qualcosa prima e dopo il segnale orario.

Deejay perde il primato. Che è sempre meglio che perdere il primate [è una gag cinematografica, fa molto Aereo più pazzo del mondo]. 

Tempistica di un programma radiofonico. E’ semplice: prendi un mare di pubblicità, un oceano di musica, un giornale radio e almeno un appuntamento con le news sul traffico, e il gioco è fatto. Con i 2 minuti che ti restano per ogni ora di programma, puoi scialartela a leggere gli sms e a salutare i camionisti in ascolto.

Jingles stai ascoltando. In questo caso, addirittura i primi due risultati della ricerca conducono a questo blog. A maggior ragione, ci stiamo chiedendo cosa pensavate di fare. I jingles si pagano. 

(Morris)

Annunci