Dopo aver letto, in giro, alcuni scritti sulla nascita di Milan Inter Radio TV, mi è venuta voglia di aggiornare il post precedente con un paio di considerazioni che – sperando di fare cosa gradita – aggiungo nel pentolone di news sul tema riempito in questi giorni.

Per chi non lo avesse ancora capito, la proprietà di Milan Inter Radio TV non è la stessa di Radio MilanInter, quindi è inutile fare paragoni o strane alchimie.

Nella nuova Milan Inter ci sarà la musica. Diciamolo, una volta per tutte: una talk radio non porta necessariamente più qualità nei contenuti rispetto ad una radio musicale, perchè tutto dipende da come si usa la musica e da come la si alterna con i parlati. La musica, anzi, potrebbe essere un bel pretesto per parlare quando si vuole parlare, per costruire delle utili pause di riposo o di attesa tra un contenuto ed un altro, e soprattutto per realizzare gli approfondimenti che a noi appassionati del bel montare(*) ci piacciono tanto, quelli con i brani a tema, gli strumentali che fanno da sfondo alla storia di un campione, e così via.

(*) mi raccomando, non divaghiamo.

fantavincio.altervista.org

Annunci